Come illuminare un sottoscala con idee pratiche e di tendenza

Come illuminare un sottoscala con idee pratiche e di tendenza

Se anche tu ti ritrovi a farti le fatidiche domande: “Come illuminare un sottoscala?” e “Come sfruttare un sottoscala” allora questo articolo fa proprio al caso tuo. Troverai alcune idee per sfruttare il sottoscala nel migliore dei modi.

Il sottoscala è uno di quegli ambienti più difficili della casa da arredare e illuminare proprio per la sua caratteristica di essere uno spazio che non nasce da progetto e di avere una collocazione non del tutto privilegiata. Nonostante questo, nessuno ti vieta di renderlo gradevole, utile e perchè no, elegante.

Soluzioni per sottoscala

A seconda della dimensione del sottoscala e della sua posizione all’interno della casa è possibile sfruttare lo spazio disponibile e valorizzarlo al meglio. Qualunque sia la destinazione che vorrai dargli, quello che non devi trascurare è proprio l’illuminazione. Un ambiente anche piccolo e buio può cambiare moltissimo in base ai punti luce scelti. L’utilizzo, in questo caso, di luci per sottoscala lo valorizzeranno a dovere.

Per illuminare il sottoscala si possono adottare diverse soluzioni in base al tipo di scala che si è realizzata. Se è una scala di quelle moderne, ampie con gradini in acciaio e laterali in vetro, il sottoscala riceverà un po’ di luce naturale. In caso contrario, se è solo una piccola scala in cemento armato con ringhiera, sarà più buia, ma non per questo meno utilizzabile.

Se arriva abbastanza luce naturale puoi pensare di arredarlo con delle piante sempre verdi. Sul pavimento potrai posare delle pietre bianche o colorate, a seconda dei colori del tuo arredo e delle pareti, tra cui inserirai delle piccole piante grasse a crescita lenta. Basteranno dei faretti da incasso installati ad hoc per ottenere, in poco tempo e con una minima spesa, una soluzione d’arredo interessante.

Puoi scegliere in questo caso tra i faretti a led a luce bianca a pavimento oppure dei faretti posizionati lungo la rampa della scala e optare per una luce colorata. Tutto dipende dall’effetto finale che vuoi ottenere.

Questa è la soluzione che ti consigliamo per valorizzare il tuo sottoscala in modo semplice, veloce ed economico.

Angolo studio nel sottoscala

Se il tuo spazio è abbastanza ampio e corre lungo tutta una parete, allora puoi pensare di arredarlo e renderlo funzionale. Puoi mettere la tv, un divano, un mobile basso o, meglio ancora, ricavare un angolo studio nel sottoscala.

A questo punto non ti resta che scegliere uno scrittoio in linea con il tuo arredamento e una bella sedia di design. Ti consigliamo anche una lampada da tavolo regolabile, per illuminare lo scrittoio mentre si è a lavoro.

L’illuminazione perfetta, invece, per tutto lo spazio destinato a studio, è quella data da una lampada da terra a luce calda con possibilità di regolarne l’intensità. Potrai illuminare il sottoscala e la zona di passaggio anche quando lo studio non verrà utilizzato. Conferirà un tocco di classe e darà ulteriore atmosfera alla tua casa.

Nel caso in cui decidessi di posizionare un divano nel sottoscala, invece dello studio, la soluzione ottimale è sempre quella di una lampada da terra, ma orientabile. Deciderai tu a cosa dare risalto in base ai momenti della giornata. In alternativa, puoi posizionare delle applique sopra il divano.

Se lo spazio a disposizione è abbastanza ampio potrai anche mettere un piccolo tavolo in vetro con una lampada bassa, che dà atmosfera soprattutto la sera. Avere più punti luce è sempre una cosa a tuo vantaggio.

Mobili per sottoscala

Nel caso di sottoscala con una forma o una dimensione non comune, e volendolo comunque valorizzare, la scelta migliore che tu possa fare è quella di orientarti su mobili per sottoscala su misura. In commercio, presso negozi di arredamento specializzati, trovi già delle proposte modulari o con misure variabili e modificabili dalla ditta su richiesta. Ma c’è anche da dire che i prezzi salgono parecchio.

In alternativa puoi sempre affidarti a bravi artigiani locali di fiducia che potranno farti un lavoro su misura, anche seguendo un tuo disegno personalizzato, e montarti tutto a regola d’arte. Avrai due vantaggi: in primis potrai seguire tutte le fasi di lavoro e prendere decisioni anche durante la produzione insieme agli artigiani e vedere i risultati in diretta; il secondo è sul prezzo che sarà sicuramente più accessibile.

Facendo realizzare mobili su misura potrai approfittare della situazione e recuperare un piccolo spazio da destinare ad angolo lettura sottoscala. Avere un luogo dedicato alla lettura è apprezzato in ogni casa.

Se il tuo sottoscala è in un'ampia zona giorno, puoi sfruttarlo integrandolo al living, con la tv sottoscala e le sedute frontali. Soluzione molto diffusa, pratica e risolutiva.

In questo articolo ti abbiamo dato diversi spunti non solo su come illuminare questa zona, ma anche su come arredare un sottoscala. Non ti resta che valutare la soluzione più adatta alle tue esigenze e metterla in pratica affiancando le luci più opportune.

Vai all'articolo precedente:Come illuminare un open space e renderlo funzionale
Vai all'articolo successivo:Come illuminare la cantina e renderla vivibile e funzionale
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image