Come scegliere la plafoniera bagno ideale

Come scegliere la plafoniera bagno ideale

Quando è necessario arredare il bagno, spesso ci si trova a non attribuire la giusta cura e attenzione all'illuminazione, un aspetto di notevole importanza in quanto è proprio la luce a conferire un maggiore comfort all'ambiente circostante, contribuendo a renderlo accogliente e piacevole. La plafoniera bagno rappresenta una soluzione.

Gli appartamenti di ultima generazione o di nuova realizzazione presentano ambienti minimali dalle dimensioni piuttosto contenute, proprio come il bagno, lasciando maggiore spazio a tutti quegli ambienti della casa dove si è soliti soggiornare di più quali la cucina, le camere o il soggiorno. Proprio per questo motivo il bagno necessita di essere valorizzato in particolar modo attraverso l'illuminazione, ricorrendo ad esempio all'utilizzo di plafoniere bagno moderne e di design, in grado di ampliare otticamente lo spazio grazie a piacevoli giochi di luce.

La plafoniera per bagno è una particolare lampada da soffitto versatile, moderna e piuttosto semplice da applicare, perfettamente adatta per tutti quegli ambienti, quali ad esempio il bagno, che presentano spazi ridotti magari costituiti da un arredamento contemporaneo e di design. Pensata per illuminare senza rubare preziosi centimetri all'altezza vivibile dell'ambiente, la plafoniera bagno moderna è diventata in poco tempo la soluzione più indicata per illuminare il bagno contribuendo a rendere tale ambiente sempre più accogliente. Ecco dunque di seguito qualche consiglio plafoniera bagno utile per agevolarne la scelta, senza dover ricorrere ad alcun tipo di compromesso.

Illuminazione per bagno: le soluzioni più indicate

Una singola luce posta nella stanza da bagno spesso non è sufficiente per coprire funzionalità differenti. Ecco che sorge l'esigenza di includere una luce principale e funzionale, preferibilmente a soffitto, che aiuti a svolgere le principali azioni quotidiane quali truccarsi, radersi o semplicemente prepararsi per uscire.

È quindi possibile optare per un lampadario a sospensione o in alternativa, qualora l'altezza dell'ambiente non lo consenta, sfruttare le plafoniere moderne per bagno, in grado di arredare con stile senza pregiudicare praticità e funzionalità. Esse sono in grado di conferire una luce diffusa, illuminando in maniera completa l'ambiente, senza però determinare zone d'ombra.

Offrono ampio spazio alla decorazione e alla personalizzazione, permettendo di creare facilmente uno stile unico e di design, caratterizzato da una luce sufficientemente potente e perfettamente coniugata con una manutenzione minima e una ancor più semplice pulizia.

Lampadario o plafoniera in bagno: quale scegliere?

La scelta pratica per una corretta illuminazione bagno si divide dunque tra lampadario o plafoniera: su quale dei due complementi orientarsi? Se il lampadario di fatto offre una luce avvolgente, potente e particolarmente diffusa, abbinando alla funzionalità, lo stile unico dato da un design moderno e accattivante, spesso una soluzione di questo genere risulta poco adatta, specie se l'ambiente presenta soffitti bassi o se lo spazio a disposizione risulta eccessivamente contenuto.

Una valida alternativa è invece rappresentata dalle plafoniere led per bagno, che consentono di non rinunciare allo stile e alla personalizzazione, offrendo comunque un'illuminazione ottimale all'insegna del risparmio energetico.

Plafoniera bagno design: coniugare stile e funzionalità

La plafoniera bagno si differenzia dai lampadari a sospensione poiché viene applicata direttamente al soffitto, rappresentando talvolta, complice lo stile, la forma e il design ricercato, un vero e proprio elemento decorativo. Il suo nome deriva dal francese "plafonnier" e tra le peculiarità principali, vede la totale assenza di cavi o qualsivoglia supporti di sostegno che necessitano di essere installati a soffitto o a parete.

Ad oggi il mercato delle lampade di design, vede proprio la plafoniera tra le soluzioni più diffuse complici i molteplici vantaggi. Dimensioni compatte e facilità di installazione, uniti alla qualità dell'illuminazione, ai consumi energetici ridotti e ad un'estetica moderna e accattivante contribuiscono a rendere questa tipologia di lampada un autentico complemento d'arrendo elegante, versatile ed assolutamente di stile.

Plafoniera led per bagno

La plafoniera a led per bagno rappresenta di norma la soluzione più indicata per questo tipo di ambiente: l'illuminazione risulta perfettamente diffusa e sufficientemente intensa, sfruttando la tecnologia LED che ad oggi ha ampiamente sostituito l'utilizzo di lampadine alogene o a incandescenza, complice il notevole risparmio energetico, e una durata sensibilmente maggiore con una minima manutenzione.

La plafoniera a led presenta una luce di colore solitamente bianco caldo dato dai convenzionali 3000K in grado di rendere un ambiente quale il bagno rilassante e piacevole nel quotidiano, senza tuttavia pregiudicarne la funzionalità.

E per quanto concerne l'aspetto estetico? Nel nostro shop online trovi plafoniere per il bagno caratterizzate da forme e colori differenti uniti ad un design moderno, all'avanguardia, raffinato e ricercato. La scelta in questo caso varia unicamente in funzione del proprio gusto estetico, coerentemente con lo stile scelto per l'arredamento dell'ambiente.

Sarà quindi opportuno mantenere una certa continuità, per consentire anche ad un ambiente come il bagno di risultare non solo funzionale, ma anche esteticamente impattante, senza discostarsi troppo dallo stile e dal mood scelti per l'abitazione nella sua interezza.

Vai all'articolo precedente:Come scegliere il lampadario da cucina: idee e consigli per non sbagliare
Vai all'articolo successivo:Come scegliere un lampadario per camera da letto: idee e consigli
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image