Come scegliere una plafoniera per camera da letto?

Come scegliere una plafoniera per camera da letto?

La camera da letto è senza dubbio l'ambiente della casa che, per quanto riguarda l'illuminazione, richiede una maggiore cura e attenzione: questo poiché deve risultare specifica e strettamente correlata alla sua caratteristica funzionalità. Tale spazio richiede infatti una notevole presenza di luce in particolari ore del giorno mentre in altre, al contrario, l'illuminazione deve risultare maggiormente contenuta. Tuttavia, dato che proprio la camera da letto viene sfruttata principalmente durante le ore serali, necessita di una luce artificiale quanto più riposante possibile in modo da preservare la vista favorendo appunto proprio il relax. Per questo motivo è particolarmente importante strutturare un progetto di illuminazione volto alla scelta dei punti luce più consoni e alla selezione degli elementi luminosi quali ad esempio la plafoniera per camera da letto. Come scegliere quella più indicata? Ecco una guida utile unitamente a una serie di consigli e suggerimenti necessari per strutturare al meglio l'illuminazione di tale ambiente.

Plafoniere per camera da letto: perché sceglierle?

Le plafoniere rappresentano un'ottima soluzione quando si parla di illuminazione in camera da letto: discrete, moderne ed estremamente funzionali, sono in grado di diffondere adeguatamente la luce rendendola morbida e piuttosto soft, specie se inserite in un ambiente votato sopratutto al riposo. Le dimensioni contenute rendono tale complemento luminoso, indicato sia per ambienti spaziosi che piuttosto ridotti proprio perché, pur rappresentando nella maggior parte dei casi, veri e propri elementi di design, riducono notevolmente l'ingombro rispetto ad esempio a una lampada da soffitto camera da letto o a un lampadario.

Qualora infatti la camera da letto risulti poco spaziosa ma caratterizzata da un soffitto piuttosto alto, è opportuno orientarsi verso un'illuminazione generale ottimale data dalla presenza di una plafoniera da posizionare proprio al centro del soffitto stesso in modo tale da diffondere uniformemente la luce in tutta la stanza senza dover ricorrere a ulteriori punti luce. Tale soluzione risulta la più indicata proprio perché mira alla funzionalità, anche quando l'ambiente, noto per costituire tradizionalmente il riposo, necessita di un riordino o delle pulizie ordinarie da svolgere nel quotidiano.

Diversamente invece, se la camera presenta un soffitto piuttosto basso, sarà preferibile scegliere una plafoniera moderna camera da letto che si sviluppi piuttosto in orizzontale e da posizionare a parete proprio per non limitare ulteriormente lo spazio. La scelta del lampadario o di una lampada dotata di piantana è da preferire solo se l'ambiente risulta molto ampio e appare necessario donare equilibrio alle proporzioni dell'ambiente stesso.

Quali plafoniere scegliere?

Le plafoniere per camera da letto moderna ad esempio, lasciano campo libero all'estro e allo stile, complice un design unico che garantisce non solo funzionalità, ma anche un notevole impatto estetico dato sopratutto dall'eleganza e dalla ricercatezza delle tipiche linee pulite e minimali. Tuttavia sono facilmente reperibili anche plafoniere per camera da letto classica, costituite da un design solitamente più sobrio e meno avanguardistico, dove in questo caso è necessario adattarsi in maniera coerente allo stile scelto per l'arredamento. Elementi in vetro, cristalli, resine e tante volte una caratteristica struttura in ferro battuto, conferiscono all'ambiente un tocco particolarmente raffinato, pur mantenendo una certa sobrietà.

In alternativa è poi possibile optare su plafoniere a led per camera da letto che, proprio grazie alla tecnologia led, coniugano praticità e funzionalità a un notevole risparmio energetico permettendo di unire allo stile ricercato e spesso moderno, un'illuminazione regolabile, orientabile e ottimale dal punto di vista della diffusione luminosa, a prescindere dalle dimensioni e dallo spazio a disposizione che costituisce l'ambiente stesso. Una cosa è certa: l'illuminazione della camera da letto, a prescindere dal sistema di illuminazione scelto, deve costituire relax, benessere e riposo, rendendo vivibile e confortevole l'ambiente stesso.

Vai all'articolo precedente:Come illuminare il bagno con i led?
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image